Colpaccio della Limonta Costa Masnaga, espugnata Empoli

Importantissimo successo per la Limonta Costa Masnaga, che torna nuovamente a riassaporare il gusto della vittoria, vestendo i panni della bestia nera in questa stagione per Empoli. Un match che scivola via sui binari dell'equilibrio fino al terzo quarto, in cui le pantere cambiano decisamente marcia e trovano punti e fiducia per mantenere un buon margine fino alla fine.

Sono tutti firmati Matilde Villa i primi sei punti delle pantere, mentre è Nunn a piazzare il canestro del sorpasso, 6-8. Jablonowski e Spinelli provano ad allungare, ma qualche errore di troppo e il guizzo di Ruffini portano Empoli a mettere la testa avanti alla fine del primo quarto, 18-16. L'equilibrio, come detto, non si rompe nemmeno nella seconda frazione: Nunn pareggia e sorpassa a quota 21, mentre Empoli prova ad allungare con i canestri pesanti. Spreafico e Matilde Villa tengono Costa in perfetta parità. Chagas e Manetti tirano la volata per Empoli prima della pausa lunga, a cui risponde la numero 6 in maglia Costa, 34-30 al 20'. L'ex Baldelli riporta avanti di quattro lunghezze Empoli, ma Spreafico e Nunn mettono subito le cose in chiaro. La Limonta Costa Masnaga mette la freccia e sorpassa, con Jablonowski, Nunn, Matilde Villa e gli ottimi spunti di Del Pero e Allievi in difesa, 38-46. La tripla di Baldelli mette la parola fine al terzo quarto, 41-46. N'Guessan inaugura al meglio l'ultimo quarto, poi un jumper di Matilde Villa porta le pantere a toccare il massimo vantaggio, 41-50. Smalls e Premasunac non ci stanno, ma i canestri dalla lunga distanza di Spreafico fanno malissimo alle toscane, 50-58 al 35'. Gli attacchi segnano pochissimo ed Empoli non riesce a muovere il punteggio, cosa che riesce benissimo a Nunn, il cui appoggio sotto canestro vale il vantaggio in doppia cifra, 50-60. La USE Scotti Rosa non ce la fa più ad avvicinarsi e la tripla di Chagas vale solo per il 54-60 finale.

Ovviamente felice coach Seletti al termine della gara: "Abbiamo giocato una partita giusta, quella che serviva onestamente. Siamo state precise nell'esecuzione e nel secondo tempo abbiamo sistemato i livelli di energia. Nel primo tempo avevamo concesso un po' troppo a rimbalzo, mentre nel secondo siamo riusciti a incidere anche su quell'aspetto. In questo momento in attacco non siamo fluidi come all'inizio dell'anno, ma ci arriveremo. Difensivamente abbiamo fatto probabilmente la miglior gara della stagione, piegando le ginocchia e facendo fatica. Abbiamo preso le misure abbastanza bene a Empoli, che è un'ottima squadra e che finora ha fatto un gran campionato"- Noi bestia nera di Empoli? - "Probabilmente ci accoppiamo con le toscane in modo molto funzionale per noi e sicuramente questi sono due punti che ci volevano sia per il morale che per la classifica, ricordando come a Empoli ci hanno vinto davvero in pochi".

Tabellino

USE Scotti Rosa Empoli - Limonta Costa Masnaga 54-60

parziali: 18-16; 34-30; 41-46.

USE Scotti Rosa Empoli: Smalls 9 (2/7, 1/6), Premasunac 5 (1/9, 1/4), Baldelli 11 (1/3, 3/7), Ravelli 3 (0/3, 1/5), Mathias 7 (3/10), Ruffini 4 (1/1, 0/1), Lucchesini ne, Chagas 6 (0/2, 1/3), Francalanci ne, Malquori ne, Manetti 4 (2/3, 0/1), Narviciute 5 (1/3, 1/1). All: Cioni

Limonta Costa Masnaga: Spreafico 12 (0/4, 4/9), M. Villa 20 (9/11, 0/1), Del Pero 1 (0/3, 0/3), Jablonowski 7 (2/4, 1/4), Nunn 15 (7/13, 0/1), Osazuwa, Spinelli 3 (1/4, 0/1), Allievi, Toffali ne, N'Guessan 2 (1/2, 0/1). All: Seletti


scritto da ufficio stampa Basket Costa Masnaga

credit foto: L'OFFICINAFOTOGRAFICA




Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now