Difficile trasferta siciliana per il Jolly Acli Basket Livorno

Dopo due sconfitte consecutive (la seconda particolarmente dolorosa) il Jolly Acli Basket Livorno prende la via della Sicilia e domenica (ore 19) affronterà la temibile Alma Basket Patti, anch’essa ancora ferma a quota zero, destando tuttavia un altro tipo di impressione nelle gare giocate. Per le rosablù, allenate da Marco Pistolesi, la trasferta nel messinese potrebbe essere un punto di svolta fondamentale: occorre una forte reazione, un segnale importante per tutto l’ambiente, che cancelli con un colpo di spugna i “cattivi pensieri” del dopo San Giovanni Valdarno. La squadra è al completo, e si è ben allenata in settimana. Le ragazze hanno metabolizzato e sembrano pronte per giocare la loro pallacanestro, fatta di sudore, gambe, sacrificio e voglia di lottare fino all’ultimo secondo. Intanto la società avversaria, padrona di casa, comunica che il palasport “Serranò” sarà aperto ad 80 persone, nel rispetto assoluto del protocollo. E che la sfida verrà trasmessa in diretta streaming. 


Le parole di Erica De Giovanni, playmaker, e migliore realizzatrice Jolly in quest’inizio di campionato. «Sarà una partita difficile, sia fisicamente che mentalmente, in trasferta. Tutte e due abbiamo voglia di vincere, di prendere i primi due punti. Penso proprio che sarà una battaglia sul campo.  Loro sono molto più esperte di noi, più grandi di età . Ma abbiamo un obiettivo e lo vogliamo raggiungere. 


scritto d ufficio stampa Jolly Acli Basket Livorno 


Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now