FIBA ufficializza, tra le altre decisioni, la cancellazione delle manifestazioni giovanili estive

Il Consiglio d'Europa FIBA ​​si è riunito martedì a Monaco di Baviera per discutere e prendere decisioni sui prossimi eventi. L'incontro, che ha avuto luogo in videoconferenza, è stato presieduto dal presidente della FIBA ​​Europa Turgay Demirel, con la presenza del presidente della FIBA ​​Hamane Niang, del segretario generale della FIBA ​​Andreas Zagklis e del direttore esecutivo della FIBA ​​Europa Kamil Novak.


In apertura della seduta, il presidente Demirel ha annunciato la creazione di una tabella di marcia FIBA ​​Europe Post-COVID-19. Il progetto valuterà attentamente la situazione attuale in Europa e preparerà linee guida su come riportare il basket europeo in pista. Sarà presentato nel prossimo Consiglio di maggio.


Tra gli argomenti discussi:


EUROPEI GIOVANILI FIBA

Tenendo conto della situazione critica e straordinaria in Europa a causa dalla pandemia e al fine di proteggere la salute e la sicurezza di giovani atleti, allenatori, dirigenti e tifosi, il Consiglio ha deciso, a causa dell'elevato volume di eventi, di annullare tutti e 16 i campionati europei FIBA ​​di questa estate e il vertice femminile di Postojna, in Slovenia.

La cancellazione degli eventi ne consegue che:


- A tutti i paesi ospitanti per le manifestazioni del 2020 dovrebbe essere concesso la prelazione per ospitare lo stesso torneo nel 2021, se lo desiderano. In caso contrario, verrà avviata una procedura di candidatura secondo il consueto calendario dell'autunno 2020;

- Nessuna promozione o retrocessione in nessuna categoria;

- Le squadre per il Mondiale di pallacanestro femminile FIBA ​​U19 2021 si qualificheranno utilizzando l'attuale FIBA ​​World Ranking Youth Women presentato da Nike; (Italia qualificata).

- Le iscrizioni per tutti i Campionati Europei Giovanili verranno effettuate come di consuetudine per il 2021, poiché le Federazioni Nazionali registreranno le squadre in base alla forza delle rispettive annate e della situazione finanziaria. Successivamente ci sarà un nuovo sorteggio per il 2021.


WOMEN'S EUROBASKET 2021

Il Consiglio ha discusso in modo approfondito le opzioni sull'EuroBasket FIBA femminile ​​dell'anno prossimo, a seguito del rinvio dei Giochi Olimpici. Il presidente Fiba Europe Demirel ha sottolineato l'importanza dei due eventi faro della FIBA ​​Europe e ha proposto di valutare attentamente tutte le opzioni. L'Europeo sarà portato e discusso giovedì nel Comitato Esecutivo FIBA, in merito al possibile impatto sul Calendario FIBA, prima che FIBA ​​Europe, consulterà i Comitati Organizzativi Locali e prenderà una decisione.


COMPETIZIONI PER CLUB

Per quanto riguarda le due competizioni per club femminili FIBA ​​Europe 2019-2020 che sono state sospese fino alla fine della stagione (EuroLeague Women e EuroCup Women), il Consiglio ha convenuto che la migliore opzione disponibile per ottenere una chiusura soddisfacente di queste due competizioni siano i tornei di fine stagione a settembre e/o ottobre 2020 nel seguente format: una Final Eight per EuroLeague e una Final Eight EuroCup. Ogni torneo deve essere organizzato in un unica sede.

FIBA ​​Europa consulterà ora tutti i club, le Federazioni nazionali per cercare di raggiungere un accordo tra tutte le parti interessate, prima che venga presa la decisione nel Consiglio a maggio prossimo.


FINANZE

Al fine di mitigare almeno l'effetto finanziario causato dalla cancellazione degli eventi estivi, il Board ha convenuto che la FIBA ​​Europe pagherà per intero la quota di partecipazione dei giovani agli eventi giovanili a tutte le Federazioni Nazionali. Il direttore esecutivo Novak ha dichiarato: "Abbiamo pensato che fosse importante sostenere le nostre Federazioni Nazionali in questo momento di crisi e fornire loro almeno una parte dei mezzi per riavviare con successo le loro attività giovanili una volta che la crisi sarà finita".

FIBA Europe manterrà anche un dialogo aperto con tutti gli organizzatori degli eventi di questa estate per quanto riguarda le commissioni e le prospettive per il 2021.

lL Consiglio ha ritenuto che è necessario un approccio leggermente diverso rispetto al programma del Fondo per lo sviluppo dei giovani. Il finanziamento dei progetti continuerà anche se la loro disputa è rinviata, a causa dell'attuale crisi. Inoltre FIBA Europe monitorerà tutti gli sviluppi e il loro impatto, sul programma sarà valutato dal Consiglio nell'ambito della tabella di marcia Post-COVID-19.






Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now