L’amichevole Thunder Matelica – ARAN Cucine Panthers Roseto dura due quarti


 

Le ARAN Cucine Panthers Roseto, a seguito dell'interruzione dopo due quarti dell'amichevole disputata oggi pomeriggio contro le Thunder Matelica, vogliono chiarire la decisione di coach Massimo Romano presa in accordo con il suo staff e con il direttore sportivo Laura Ortu.

A seguito di un ennesimo contatto duro e pericoloso nei confronti di una nostra giocatrice e del metro arbitrale in generale troppo permissivo da ambo le parti, il coach biancazzurro ha chiesto chiarimenti alla coppia arbitrale che, di risposta, ha provveduto ad espellerlo, un fatto questo che non si è mai visto in un incontro amichevole.

Viste anche le assenze di quattro giocatrici, tenute precauzionalmente a riposo dal nostro staff tecnico, e vista l'assoluta mancanza di competenza e flessibilità della coppia arbitrale, coach Romano in accordo con il suo staff e il Ds Laura Ortu hanno deciso di ritirare la squadra per non rischiare ulteriori infortuni all'interno del roster.

In questa fase della stagione bisognerebbe comprendere che le giocatrici di qualsiasi squadra, complici i pesanti carichi di lavoro, possono tendere maggiormente ad infortunarsi ed è compito degli arbitri tutelarle.

Anche per la mancanza assoluta di empatia da parte dei direttori di gara, e non a causa del diverbio, lo staff tecnico ha preso questa decisione.

Certi di non alimentare sterili ed inutili polemiche ci teniamo a ringraziare di cuore le Thunder Matelica per l'ospitalità e la comprensione dimostrataci anche nel post-partita.

 

Ufficio stampa Panthers Roseto

Post in evidenza
Nessun post pubblicato in questa lingua
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square