top of page

La Nico trova Battipaglia ai Playout



Appena il tempo di festeggiare la vittoria di Savona e il passaggio alla seconda fase, che dagli altri campi sono arrivati i verdetti in ottica Playoff e Playout. San Giovanni Valdarno era già sicura del primo posto in classifica, così come La Spezia – che vincendo a Civitanova Marche ha condannato le marchigiane alla retrocessione diretta – del secondo; ai Playoff sono andate, oltre a Firenze, Umbertide e Vigarano, anche Selargius, Patti e Cus Cagliari. Esclusa invece Matelica.

La Giorgio Tesi Group dovrà sfidare Battipaglia, con cui nella stagione regolare ha vinto in casa (72-66) e perso nettamente in trasferta (73-48), per la quale non è bastata la vittoria al supplementare contro le siciliane. L’altro scontro Playout vedrà impegnate Savona e Capri.

In attesa delle date definitive, questo il commento di coach Rastelli, ovviamente molto soddisfatto del risultato in terra ligure:

“Credo sia stata una partita fantastica perché, al di là del risultato, le ragazze hanno dimostrato una maturità incredibile. Hanno messo in campo concentrazione ed energia fuori dal comune e hanno saputo tenere sempre la testa avanti. Non siamo mai riuscita a chiuderla anche se abbiamo mantenuto sempre il controllo. A due minuti dalla fine, con Savona a quattro punti di distanza, avremmo potuto mollare e invece con la difesa ci siamo guadagnate la sfida contro Battipaglia. Di fronte avremo un’altra squadra che avrebbe meritato una sorte diversa. Un mese fa abbiamo subito una lezione importante ma nel frattempo siamo cresciute e ci faremo trovare pronte.”

Post in evidenza
Nessun post pubblicato in questa lingua
Quando verranno pubblicati i post, li vedrai qui.
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page