Scotti a Ragusa con un chiodo fisso: crederci ancora!!

Crederci. E' con questo chiodo fisso in testa che la Scotti si prepara ad affrontare gara 2 dei quarti di finale dei playoff in programma martedì alle 18.30 a Ragusa (arbitri Valleriano di Ferentino, Lupelli di Aprilia e Bettini di Fanza). Sin dalla fine della partita persa al Pala Sammontana, coach Cioni ripensa ancora a quel finale nel quale è mancato davvero poco per fare l'impresa ed è convinto che la sua squadra ce la possa fare. "Ci crediamo assolutamente - spiega il tecnico biancorosso - abbiamo dimostrato in gara uno di potercela fare. Anche riguardando la partita abbiamo visto che c'è tanto rammarico per molte situazioni nelle quali solitamente non sbagliamo e quindi, se evitiamo questi piccoli errori, ce la possiamo davvero giocare. Tutto questo si deve trasformare in rabbia agonistica e voglia di farcela. E' vero che gara uno voleva dire tanto ma è anche vero che abbiamo un'altra possibilità e dobbiamo giocarcela decise e determinate. Portare Ragusa a gara 3 vorrebbe dire mettere tanta pressione sulle loro spalle e l'idea è quella di provarci fino in fondo perchè, quanto visto fino ad oggi, dimostra che ce la possiamo fare".

Quella in programma al Pala Minardi sarà la quinta partita fra le due squadre di questa stagione e, pur perdendo sempre, in tre occasioni la Scotti c'è andata davvero vicino. Ora siamo davanti al dentro o fuori, serve un qualcosa in più da mettere in campo per allungare la serie e continuare a coltivare un sogno. Crederci è il primo passo.


La gara, come sempre, sarà tramessa in diretta streaming per abbonati su Lbf Tv.



--

Marco Mainardi Ufficio Stampa Use/Use Rosa



Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square