I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Non ci sono ancora tag.
Seguici
Cerca per tag

Umana Reyer vince il derby e rimane imbattuta

L’Umana Reyer si aggiudica il primo derby veneto della Regular Season imponendosi con grande autorevolezza sulla formazione luparense. Nessuna sorpresa nei quintetti iniziali schierati dai due tecnici con Anderson, Fietta, Ciavarella, Sulciute e Fogg per le padrone di casa e Carangelo, Anderson, Petronyte, Fagbenle e Penna per la formazione lagunare. E’ Penna a sbloccare il tabellone da oltre l’arco concedendo il bis dopo un minuto. Immediata la reazione delle giallonere con Ciavarella, a bersaglio per due volte consecutive da pari distanza in risposta alla sospensione di Carangelo. Fagbenle con un’azione da tre punti e Yvonne Anderson firmano il break per l’Umana (6-13 a -6,39). Esce Yvonne

Semaforo rosso per la Sugical Cagliari. La Spezia passa al Pala Restivo 84-49

Ancora una semaforo rosso per la Virtus Surgical Cagliari fermata in casa dalla Cestistica Spezzina (84-49), in una gara condotta a senso unico dalla squadra ligure. Una Virtus distratta, a tratti confusa, non certo quella ammirata contro Faenza e applaudita sabato scorso nel derby perso, sempre al Pala Restivo  contro il San Salvatore Selargius, ha praticamente favorito la formazione avversaria che, è brutto scriverlo, non ha mai sofferto il gioco delle cagliaritane. Virtus che solo negli ultimi 10’, quando oramai la gara era abbondantemente compromessa, ha avuto una piccola impennata d’orgoglio che le ha consentito, quantomeno di avvicinarsi, ma niente più. Brunetti e compagne hanno soffer

CUS Cagliari ancora battuto:vince Civitanova Marche 62-56

Il CUS Cagliari non sa più vincere. Al termine di una gara combattute, le universitarie di coach Xaxa restano a bocca asciutta per la quarta partita consecutiva. Al PalaCus passa Fe.Ba. Civitanova Marche, che si aggiudicano i due punti grazie al 62-56 sul tabellone finale. LA GARA – Il CUS deve fare a meno anche questa volta del capitano Erika Striulli, ma coach Xaxa rispetto alla gara di Livorno recupera Prosperi, che parte in quintetto insieme a Saias, Caldaro, Puggioni e Ljubenovic. Le universitarie partono bene, con il primo parziale di 6-0, al quale però rispondono le ospiti con un altro di 9-0. Civitanova prende il controllo della gara e del punteggio, chiudendo il primo quarto avanti

LA CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA TORNA ALLA VITTORIA: DOMATA 49-84 LA VIRTUS CAGLIARI

Vittoria agevole per la Crédit Agricole, che passa 49-84 sul campo della Virtus Cagliari. Lana Packovski è la trascinatrice assoluta della squadra spezzina con una tripla-doppia sfiorata, con 21 punti, 10 rimbalzi e 8 assist, ben coadiuvata dai 19 punti di Templari e dai 13 di Hernandez. A queste si aggiungono anche Linguaglossa e Giuseppone, per un totale di cinque giocatrici bianconere in doppia cifra. Già nel primo quarto la Cestistica indirizza la partita sui propri binari, toccando la doppia cifra di vantaggio a metà periodo con un gioco da tre punti di Templari (8-18). La Virtus prova a rimanere a contatto con le bianconere che, però, sono brave a proseguire nel loro gioco fatto di dif

Alma Patti spaventa la capolista rimontando 20 punti

L’Alma Patti spaventa la capolista E-Work Faenza rimontando 20 punti in pochi scampoli dell’ultimo quarto, cedendo alla capolista solo a 1′ dalla fine della gara, complice l’uscita per falli delle titolari della formazione siciliana. Trascinatrice Rosa Cupido in doppia cifra già dal primo quarto (11 pt iniziali e 18 finali) e sul finire di gara Virginia Galbiati autrice di 22 punti. Polveri bagnate per i primi minuti di gioco, ma la gara è aperta da Faenza con Serena Soglia. Patti si affaccia a canestro con Virginia Galbiati e Marta Verona, ma le siciliane segnano solo dai liberi a 7′. Le romagnole di coach Rossi vanno ancora a referto, ma le ospiti in un amen pareggiano con Rosa Cupido da t

Affrontiamo questa sfida con la voglia di giocarci serenamente il primo posto in classifica

Le parole di Coach Serventi alla vigilia della sfida con Schio: "Andiamo a Schio sapendo di affrontare una squadra che mai come quest'anno ha l'ambizione di vincere l'Eurolega. Hanno fatto investimenti importanti per vincere tutto, sia in Campionato che in Europa. Sono abituati a giocare questo tipo di partite e sicuramente cercheranno di imporre la loro supremazia. Detto questo, con grande umiltà e con i piedi ben saldi a terra non scenderemo in campo con il ruolo della vittima sacrificale, ma bensì faremo di tutto per cercare di vincere la partita. Dovremo stare attenti ai rimbalzi, al tagliafuori difensivo ed a non farci sopraffare dalla loro fisicità. Attacchi ben bilanciati senza esporc

La Bottega del Tartufo Umbertide pronta per il big match contro la Nico Basket

Accumulati sei punti in quattro partite, testimonianza del grande lavoro che squadra e staff stanno portando avanti, per La Bottega del Tartufo Umbertide è arrivato il momento di affrontare un altro squadrone. Avversaria di turno è la Giorgio Tesi Group Nico Basket Ponte Buggianese, compagine ambiziosa che annovera nel roster giocatrici interessanti, come la 2001 Frustaci. La PFU risponde con la grinta e la determinazione delle sue giovani, capitanate da Federica Giudice, al momento miglior marcatrice del girone sud della serie A2. Sarà un vero e proprio big match quello di domani, con le bianco-azzurre che saranno chiamate a spendere tutte le energie disponibili per poter conquistare i due

Alma Patti Basket ospite della capolista Faenza

Seconda trasferta consecutiva per l’Alma Patti Basket del presidente Attilio Scarcella che questo pomeriggio alle 15:30 sfida l’E-Work Faenza. Statistiche alla mano la formazione di coach Rossi è la seconda squadra più forte del campionato di Serie A2 (196 di valutazione, 197 Crema vincitrice della Coppa Italia quest’anno) e lo staff di Alma ne è perfettamente consapevole. “Non siamo Faenza – spiega coach Mara Buzzanca – che è squadra amalgamata, mentre noi abbiamo solo due giocatrici che si conoscono davvero (Cupido e Verona). Ciò non toglie che questa settimana è stata molto buona, ci siamo allenate bene, continuiamo conoscerci e cerchiamo di trovare alchimie di squadra in un anno in cui i

La Scotti cerca la sua prima volta con Lucca, gara in diretta Tv

Il Pala Sammontana si accende per il derby. Domenica alle 18 (arbitri Ursi di Livorno, Saraceni di Zola Pedrosa e Mignogna di Milano) il palazzetto di via Martini ospiterà la partita fra l'Use Scotti Rosa e la Gesam Lucca, le due squadre toscane del massimo campionato di basket femminile. Entrambe arrivano alla sfida reduci da una sconfitta, la Scotti a Costa Masnaga e le ospiti in casa contro la forte Venezia. Per entrambe, così, la voglia di rivincita sarà tanta. "Ci aspetta una partita difficile - spiega coach Alessio Cioni - ci teniamo molto a far bene visto che è un derby che non abbiamo ancora mai vinto in serie A. L'anno scorso ci siamo andate vicino, poi al ritorno il campionato era

Derby triveneto per Drain by Ecodem Alpo

Derby triveneto per Drain by Ecodem Alpo che ospita domani sera (ore 20.30) al PalaVillafranca la Delser Crich Udine seconda in classifica: la gara si giocherà a porte chiuse e sarà sempre così, o almeno sino al 24 novembre. Le veronesi sono intenzionate a dar seguito alla buona prova fornita a Mantova sabato scorso ed a risalire la graduatoria: un successo domani varrebbe l'aggancio in classifica alla Libertas. Ex della gara, Marta Scarsi che giocò in biancoblù nelle stagioni 2017/18 e 2018/19. Cosa chiede coach Nicola Soave alle sue ragazze? «Continuità di rendimento, innanzitutto - afferma il tecnico veronese - Udine è una squadra molto tosta, giovane e con elementi davvero interessanti.

Sabato è derby di A1 al PalaLupe: Fila-Umana senza pubblico ma in diretta tv

Sarà uno scenario inedito, quello che sabato alle 19.00 offrirà il derby di Techfind Serie A1 tra Fila San Martino e Umana Reyer Venezia. Per la prima volta in competizioni ufficiali, il PalaLupe sarà infatti in regime di porte chiuse, come disposto dall'ultimo DPCM. Una piccola consolazione per i tifosi sarà la possibilità di assistere al match in tv, anche se la squadra di coach Abignente dovrà rinunciare al loro preziosissimo sostegno, che più di una volta ha fatto la differenza. Nonostante questo, le Lupe sono pronte a provarci anche in una sfida che sulla carta si annuncia decisamente complicata. L'AVVERSARIA.Capolista imbattuta insieme a Bologna (dove una settimana fa le Lupe sono stat

QUINTA GIORNATA GIRONE NORD:MANTOVAGRICOLTURA – ASDSARCEDO

Archiviato il match contro le vicine di casa di Alpo, per la formazione mantovana è tempo di affacciarsi alla sfida che le vedrà, sabato 31 ottobre, contro le venete del Basket Sarcedo. Attualmente le due compagini che si sfideranno hanno collezionato due vittorie e due sconfitte ciascuna: se per MantovAgricoltura le sconfitte sono state incontrate nel palcoscenico casalingo contro le teste di serie Crema e Alpo, per Sarcedo le perdite sono avvenute in esterna contro Sanga Milano e in casa nel derby contro Vicenza. Per quanto riguarda le vittorie collezionate dalla formazione vicentina, invece, queste sono avvenute rispettivamente contro Albino e, nella scorsa giornata, contro la testa di se

Ponzano, testacoda contro Crema

A guardare la classifica sembra la classica missione impossibile. La prima, Crema, imbattuta, con 4 vittorie in altrettante gare e reduce dalla vittoria in Coppa Italia. L’ultima, Ponzano, ancora a secco di vittorie e con un roster in fase di restyling. Nel roster biancoverde infatti esordirà l’ultima arrivata, Viviana Giordano, che si è allenata in questi giorni con la squadra e sarà a disposizione di coach Nicolas Zanco. Si proverà fino all’ultimo a recuperare invece Alessia Egwoh, ma le condizioni della caviglia inducono lo staff medico biancoverde a essere cauti, e lo stesso sarà anche per Martines. Un piccolo aiuto in più nelle rotazioni, ma poco di più rispetto a una settimana fa per P

Gesam Gas e Luce Lucca, scocca l’ora del derby ad Empoli

Il sesto turno della Techfind Serie A1 propone al Basket Le Mura Lucca il derby del PalaSammontana di Empoli, rigorosamente a porte chiuse dopo la stesura dell’ultimo Dpcm. Domenica, palla a due fissata alle 18, le biancorosse sono attese dal difficile confronto contro un Use Scotti Rosa apparsa in grande spolvero. Fatta eccezione per il k.o. rimediato sabato scorso a Costa Masnaga, le ragazze di coach Alessio Cioni, oltre ai due successi sin qui ottenuti, hanno giocato alla pari contro Ragusa e le pluricampionesse d’Italia di Schio cedendo soltanto nel finale. Lucca, dal canto suo, arriva a questo appuntamento con la consapevolezza di avere tutte le armi per ottenere il secondo successo di

CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA IN VOLO PER LA TERZA TRASFERTA: DOMANI ALLE 15 C'È LA VIRTUS CAGLIARI

In attesa di trovare il primo successo interno, la Crédit Agricole spicca letteralmente il volo per la terza volta, la seconda in Sardegna, perché domani alle ore 15 è in programma al PalaRestivo il match con la Virtus Cagliari. La compagine sarda è l’unica ancora a zero punti in classifica, sebbene nell’ultimo turno con Selargius sia stata ad un passo – anzi, ad un punto – dall’ottenere la prima vittoria stagionale. Anche le bianconere – che partiranno domattina in direzione Sardegna – sono reduci da una sconfitta di misura, subita contro San Giovanni Valdarno, ed entrambe le squadre avranno tanta voglia di riscattarsi. “È normale essere arrabbiati, veniamo da una sconfitta – afferma il coa

A2 presentazione partita Mantova vs Sarcedo

Archiviata la vittoria contro Moncalieri, Sarcedo è chiamata ad affrontare la difficile trasferta a Mantova (la gara è in programma sabato 31 alle 20, al palazzetto dello sport di via Manzoni). Mantova, reduce dalla sconfitta casalinga subita contro Alpo, è stata raggiunta in classifica, a 4 punti, proprio da Sarcedo. “ Noi siamo in un buon periodo – è il commento di coach Anna Zimerle- anche in questa settimana abbiamo lavorato bene, e giocare contro una squadra forte come Mantova, ci da l’opportunità di vedere a che punto siamo nel nostro processo di crescita. Affrontiamo una squadra di tutto rispetto che, soprattutto in casa, gioca con intensità e la giusta aggressività; Vengono da una sc

Nico Basket – una trasferta impegnativa a Umbertide

Dopo due sconfitte consecutive, a San Giovanni Valdarno ed in casa contro l'imbattuta Faenza, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, tenta il riscatto ad Umbertide. Quella di domenica non sarà però certamente una gara facile. Anche la squadra allenata da Staccini (ex Lucca) viene da una sconfitta, patita in quel di Firenze, ma in casa è a punteggio pieno (vittoria sia con Brescia che con Civitanova Marche) e può contare su giocatrici di primo livello come Pompei, Giudice (capocannoniere del torneo davanti a Botteghi), la straniera Kotnis e De Cassan. Così coach Andreoli vede la partita: “Umbertide è reduce da ottimi campionati e ha sostanzialmente cambiato poco. Può vantare su quatt

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia, coach Piazza lascia dopo l'ennesimo K.O.

Giuseppe Piazza non è più l'allenatore O.ME.P.S. BricUp Battipaglia. Il tecnico di Lucca, a quanto pare, ha rassegnato le dimissioni alla ripresa degli allenamenti settimanali, dopo un franco colloquio con il presidente Giancalo Rossini, al quale non era andata affatto giù l'ultima rovinosa sconfitta rimediata a Campobasso domenica scorsa, quando ebbe modo di farsi sentire con la squadra già durante la pausa lunga. Piazza era ieri al PalaZauli solo per i saluti finali. l'allenamento è stato condotto dal preparatore atletico prima e da coach Roberto Paciucci, l'ex vice di Piazza,poi. La prima esperienza da head coach in A1 di Piazza si è quindi prematuramente conclusa dopo sole cinque gare co

Ancora una trasferta per l'A.S.Vicenza

Nella quinta giornata del campionato di A2 ancora una trasferta per la squadra vicentina. Dopo la prima sconfitta, peraltro più che onorevole, subita a Udine, è il Sanga Milano che attende Monaco e compagne. Un Sanga in formissima, dato in gran spolvero, avendo appena violato il campo di Albino per 60-86. Un grosso punteggio e a primeggiare è stata l’ala Arianna Beretta, autrice di 27 punti, frutto di un 5/6 da due e di un 4/5 da tre: numeri che si commentano da soli. Dopo due sconfitte iniziali, il Sanga condotto dal bravissimo Franz Pinotti, bandiera della società, ha fatto sue le altre due partite e naturalmente vorrà agganciare Vicenza a quota sei. La squadra di Rebellato, conscia delle

La Techfind vuole continuare la sua corsa: a Selargius arriva Livorno

Secondo appuntamento casalingo della stagione per la Techfind San Salvatore, che nel quinto turno della Serie A2 cercherà di proseguire la sua striscia positiva contro la Jolly Acli Livorno. La marcia di avvicinamento alla gara è stata serena per le giallonere, rinfrancate dall’ultimo successo nel derby contro la Virtus. “Vincere è sempre importante – afferma coach Roberto Fioretto – siamo felici di esserci riusciti, anche in alcune fasi non siamo riusciti a offrire la prestazione che avremmo voluto”. Sabato pomeriggio, al PalaVienna sarà bene non sottovalutare le toscane, che si sono sbloccate sabato scorso ottenendo la prima vittoria a spese del CUS Cagliari: “Livorno è una squadra comples

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Icona sociale
Documenti & Regolamenti

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now