Broni esce sconfitta dal PalaLupe, San Martino Lupari allunga nel secondo quarto e poi controlla.



La PF Broni 93 incassa la quarta sconfitta consecutiva sul campo della Fila San Martino. Le ragazze di coach Alessandro Fontana pagano un secondo quarto in cui subiscono la potenza di fuoco delle Lupe giallonere, capaci di segnare il triplo dei punti messi a segno nel primo periodo. La reazione dell’ultimo periodo serve solo a ridurre il gap e lanciare un segnale di fiducia in vista delle prossime partite. Eppure Broni parte bene, con convinzione e determinazione, raggiungendo anche 5 punti di vantaggio proprio allo scadere dei primi 10’ di gioco. Poi in avvio di secondo quarto un 8-0 delle padrone di casa ribalta completamente l’andamento del match, prima le biancoverdi hanno una minima reazione, tornando a meno uno (22-21) a metà della frazione di gioco, per poi crollare, subendo un devastante parziale di 18-2, con San Martino che tira al 57% dal campo contro il 32% delle ragazze di Fontana. San Martino va alla pausa lunga con 17 punti di vantaggio e la partita è definitivamente archiviata, perché il secondo tempo serve solo per le statistiche. Nell’ultimo periodo Broni ci prova, cerca di ridurre il divario. La notizia positiva della serata è che si rivede in campo Giulia Rulli. Adesso c’è la pausa per la coppa Italia. Si torna in campo il 14 marzo. L’analisi di coach Alessandro Fontana: “L’approccio è stato giusto ed in generale nel primo tempo abbiamo costruito un sacco di tiri aperti, senza però trovare il canestro: questo ha chiaramente aumentato il divario. Noi avremmo dovuto forzarle a palleggiare di più, nelle uniche occasioni in cui lo abbiamo fatto Anderson e Filippi non segnavano. Invece abbiamo lasciato ritmo a queste giocatrici che ci hanno punito. La differenza è arrivata tutta lì. È mancata la cura del dettaglio, poi se sono in serata così favorevole al tiro, questo rende le cose ancora più difficili. Nell’ultimo quarto si è vista la chiara sintesi di quello che siamo: quando la partita è andata e siamo leggere mentalmente entrano anche i canestri che prima non entravano, come era accaduto contro Schio. Abbiamo costruito meno dei quarti precedenti, ma abbiamo segnato. Dobbiamo imparare a giocare sulle nostre qualità sempre e non solo quando la partita è andata”. SAN MARTINO-BRONI 81-62 (10-15, 30-8, 22-13, 19-26) FILA SAN MARTINO: Anderson 32 (7/8, 6/12), Fietta 2 (1/2, 0/1), Filippi 17 (1/5, 5/8), Tonello 1 (0/2 da 3), Pasa 7 (1/3, 0/1), Toffolo 6 (2/4), Ciaravella 2 (1/1, 0/3), Giordano, Sulciute 12 (3/5, 1/2), Arado 2 (1/1). Ne: Nezaj e Rosignoli. All. Gianluca Abignente PF BRONI 93: Orazzo 17 (4/6, 2/6), Togliani 19 (4/4, 3/4), Ianezic (0/3, 0/1), Rulli 5 (1/2, 1/2), Roma, Parmesani 4 (2/6, 0/1), Madera 3 (0/3, 0/5), Soli 2 (1/1, 0/1), Reimer 12 (6/15), Capra, Lavezzi. Ne: Castello. All. Alessandro Fontana ARBITRI: Morassutti, Wassermann e Forni



Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now